Tevere, 1687 (AS Roma, CDM, I, cart. 7, n. 14)

"Pianta di una porzione del Tevere in tenuta Baschi dove sta il porto di Macciano (...)", 1687 (AS Roma, CDM, I, cart. 7, n. 14)


La Soprintendenza archivistica e bibliografica del Lazio, con sede in Roma, è organo periferico del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, ed ha competenza sugli archivi presenti nel territorio della regione.

La Soprintendenza opera sulla base del Codice dei beni culturali e del paesaggio (DL 22 gennaio 2004 e successivi aggiornamenti) e dei regolamenti organizzativi del Ministero; quello attualmente in vigore è stato emanato con DPCM 29 agosto 2014, n. 171, Regolamento di organizzazione del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo.

Il Codice dei beni culturali e del paesaggio riconosce gli archivi come beni culturali e ne sancisce la loro appartenenza al demanio culturale.

Inoltre, a seguito delle modifiche introdotte all'art. 5 del Codice dei beni culturali e del paesaggio dalla L. 6 agosto 2015, n. 125 di conversione in legge del D.L. 19.6.2015, n. 78, le funzioni di tutela sui beni librari sono diventate di competenza della Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali, che a questo scopo il 26 ottobre 2015 ha siglato un accordo di collaborazione con Direzione Generale Archivi in virtù del quale la Soprintendenza Archivistica è responsabile dell'attività istruttoria dei provvedimenti relativi ai beni librari.

Consulta i testi normativi di riferimento

News

31/10/2017

Formazione in Valorizzazione e comunicazione dell'heritage per le imprese e le organizzazioni

Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Corso di Formazione in Valorizzazione e comunicazione dell'heritage per le imprese e le organizzazioni, promosso dal Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza in collaborazione con la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Lazio e l’associazione Museimpresa.Leggi

26/09/2017

Parma e Milano. Convegno di studi "Toscanini, l'Italia, il mondo: formazione, carriera, eredità musicale e civile"

Nell'ambito delle celebrazioni ufficiali per il Centocinquantenario dalla nascita di Arturo Toscanini, si svolgerà il 29 settembre a Parma e il 30 settembre a Milano il convegno di studi "Toscanini, l'Italia, il mondo: formazione, carriera, eredità musicale e civile". Leggi

22/09/2017

Rieti, Archivio di Stato di Rieti. Mostra “Le carte tra le macerie. Il patrimonio storico-documentario recuperato nel terremoto di Amatrice-Accumoli”

Domenica 8 ottobre nell'ambito della manifestazione nazionale Domenica di carta, promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, alle ore 15.30 verrà inaugurata presso l'Archivio di Stato di Rieti la mostra "Le carte tra le macerie. Il patrimonio storico-documentario recuperato nel terremoto di Amatrice-Accumoli".Leggi

18/09/2017

Cagliari, Fondazione di Sardegna in Via San Salvatore da Horta 2. Mostra «Gramsci. I quaderni e i libri del carcere»

Il 22 settembre 2017 a Cagliari apre al pubblico presso la Fondazione di Sardegna in Via San Salvatore da Horta n. 2 la mostra Gramsci. I quaderni e i libri del carcere, realizzata dalla Fondazione Gramsci onlus con il contributo della Fondazione di Sardegna.Leggi

22/05/2017

Roma, Archivio Storico Capitolino,Piazza dell’Orologio, 4 - Roma. Convegno e Mostra documentaria "Le carte ritrovate"

Il Direttore Generale Archivi Gino Famiglietti è lieto di invitare la S.V. alla mostra e al convegno "Le carte ritrovate" (Archivio Storico Capitolino, 30 maggio 2017, ore 15.00 - Piazza dell'Orologio, 4 - Roma) Leggi